Giunge al termine il Meta Film Festival

meta-film-festival10

META. Il Circolo Endas penisola sorrentina onlus, ha organizzato dal 10 al 18 ottobre una rassegna cinematografica incentrata sull’educazione ambientale, l’educazione alla salute, la tutela del territorio, del patrimonio artistico ed archeologico: il Meta Film Festival.

L’evento è stato ideato con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Meta, del Piano sociale di Zona, del Festival della cultura europea e dell’ICS Buonocore-Fienga di Meta, nel cui auditorium si sono svolti gli incontri.

 

 

Il festival, con la direzione artistica di Antonio Volpe e l’organizzazione di Carlo Alfaro e Adele Paturzo, ha avuto dei forum tematici, uno per ogni sera, con l’intervento di qualificati esperti del settore, seguiti da proiezioni di film inerenti al tema trattato.

Per il forum “La Terra dei Fuochi. Un caso nazionale”, la sera di esordio venerdì 10 ottobre, è stato proiettato il documentario “Ogni singolo giorno”, di Ornella Esposito, girato da Thomas Wild Turolo con la partecipazione del comitato “Terra dei Fuochi” e Don Maurizio Patriciello.

Durante il secondo appuntamento, sabato 11 ottobre, è stato proiettato il film americano di denuncia contro i rischi tumorali legati all’inquinamento delle acque“A civil action”. Hanno preso parte al forum Franco Cuomo di Verdi Ambiente Società Vico Equense, e Augusto Maresca, avvocato, ex assessore all’Ambiente di Piano di Sorrento.

Giovedì 16 ottobre per il forum su “L’esperienza dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella”, intervento di Antonino Miccio, direttore della riserva e omaggio al grande campione di immersione subacquea Enzo Maiorca, con la proiezione del film “Le grand blue”, capolavoro di Luc Besson.

Venerdì 17 ottobre serata dedicata agli alberi e alla nostra “Terra madre”, con Claudio d’Esposito, instancabile coordinatore del Wwf in penisola sorrentina, e la proiezione del poetico film d’animazione “L’uomo che piantava gli alberi”.

Gran finale poi sabato 18 ottobre, con il forum “La cultura della legalità. Tutela del territorio e del patrimonio artistico”, con l’intervento dell’ex magistrato Michele Del Gaudio, che ha presentato il suo ultimo volume “Vangelo e Costituzione”.

Come film è stato proiettato “Pompei”, di Paul W.S. Anderson, che ha chiuso la rassegna.