Ferragosto da tutto esaurito in penisola sorrentina

Turisti-centro-storico

SORRENTO. Sold-out dappertutto. Alberghi e pensioni, così come bed and breakfast, case vacanza, affittacamere ed agriturismi senza posti liberi. E’ un Ferragosto record per il turismo in penisola sorrentina. I numeri ufficiali arriveranno solo nei prossimi giorni, quando si tireranno le somme, ma a sentire gli operatori del settore l’estate 2016 è caratterizzata da un autentico boom di vacanzieri nella zona compresa tra Massa Lubrense e Vico Equense.

isola-pedonale-corso-italia

Presi d’assalto gli alberghi di tutte le fasce, da quelli più prestigiosi che offrono tutti i comfort, fino alle strutture dove pernottare non costa un’occhio della fronte. Ma le buone notizie riguardano tutto il comparto dell’ospitalità. A Sorrento, in particolare, dove b&b e case vacanza sono spuntati come funghi negli ultimi anni, è impossibile in questi giorni trovare un letto libero.

Dati positivi che si riflettono anche sull’indotto, con bar, ristoranti, locali notturni e lidi balneari che, soprattutto in questi giorni a cavallo del Ferragosto, registrano il tutto esaurito. Affari d’oro anche per i negozi di souvenir e quelli che vendono i prodotti tipici della costiera sorrentina. Insomma un’estate da incorniciare come una delle migliori se non la migliore in assoluto di questo primo scorcio del terzo millennio.