Una favola a Vico Equense: il principe indiano sposa la ragazza di Castellammare

matrimonio-indiano-sorr-press

VICO EQUENSE. Sembra la classica favola che raccontano ai bambini, invece è proprio così. Il principe indiano sceglie Vico Equense per convolare a nozze con la bella sposa italiana conosciuta a Londra. Gli ospiti, arrivati da ogni parte del mondo (Londra, New York, Canada, Australia, Sud Africa), sono rimasti incantanti di fronte al panorama mozzafiato che si può ammirare dal Castello Giusso.

Lui è Beej Chandaria, discendente di una delle più nobili famiglie del Gujarat, stato dell’India occidentale al confine con il Pakistan. Seguendo la complicata (per noi occidentali) composizione della famiglia, il posto di Beej nell’albero genealogico corrisponde a quello di un principe europeo. Lei è Angela Vinci, architetto di Castellammare di Stabia, partita alla volta di Londra diversi anni fa, dopo avere consolidato importanti esperienze professionali anche in Spagna.