Capri Watch, fashion accessories

Escursione alla scoperta delle torri di avvistamento della Baia di Ieranto

punta-campanella-34

MASSA LUBRENSE. Domenica prossima, dalle 9:30 alle 18, è in programma una speciale visita guidata sul tema delle torri di avvistamento anticorsare vicereali nella zona della Baia di Ieranto, il sito del Fondo Ambiente Italiano all’interno dell’Area marina protetta di Punta Campanella. In compagnia di Riccardo Iaccarino, archeologo, sarà possibile evocare il tempo in cui i torrieri scrutavano il mare. Dal medioevo al XVI secolo, la quotidianità della vita dei soldati e il racconto di uno sbarco di pirati.

Già sul sentiero, sarà possibile immergersi nella geografia del territorio di Massa Lubrense, con le sue torri a presidio della costa e calarsi nella sua storia. Arrivati a Ieranto, la Torre di Montalto, accoglierà i partecipanti dall’alto dei suoi cinque secoli. La costruzione di questi baluardi che ancora oggi si ergono a guardia del mare, darà anche modo di approfondire la genesi e l’evoluzione del torreggiamento costiero, con particolare riferimento alla penisola sorrentina e scoprire le caratteristiche architettoniche e gli aspetti funzionali con un approfondimento sul servizio di vigilanza delle coste e sulla vita e la quotidianità dei soldati che le abitavano.

Costi:
Iscritti Fai/residenti nel Comune di Massa Lubrense €10,00 – Adulti €15,00 – Ragazzi (fino a 14 anni): €8,00 – Bambini (fino a 4 anni): gratuito – Famiglie: (2 adulti e 2 ragazzi): €28,00
Si consigliano: colazione a sacco, scarpe da ginnastica, acqua, cappello, macchina fotografica, costume da bagno, schermo solare.
Prenotazione obbligatoria (entro venerdì 24 maggio).
Per info e prenotazioni: 335 84 10 253