Enorme successo per “Caruso The Song” a Cingoli

lauro-dalla

Veramente emozionante e partecipata la serata, dedicata a Lucio Dalla, organizzata dall’amministrazione comunale di Cingoli, nella Sala “Giuseppe Verdi” del Palazzo Municipale, per la presenza evocativa di Romolo Forlai, vibrafonista storico de “I Flippers” e celebre fotografo, e per la band musicale di giovani talenti, che ha accompagnato, con arrangiamenti originali, la voce di Marco Virgili, nell’interpretazione delle più belle canzoni del grande artista bolognese: da “Canzone” a “L’anno che verrà”; da “Piazza Grande” a “Caruso”!

La presentazione del romanzo biografico di Raffaele Lauro, “Caruso The Song – Lucio Dalla e Sorrento”, coordinata brillantemente da Marco Chiatti de “Il Corriere Adriatico”, si è snodata, quindi, secondo un intelligente copione, che ha alternato ai momenti di dibattito intermezzi musicali, interrotti da decine di standing ovation del numeroso ed entusiasta pubblico presente.

Il sindaco di Cingoli, Filippo Saltamartini, nell’intervento di benvenuto, ha voluto illustrare la figura di Raffaele Lauro “una personalità rinascimentale, creativa, nel senso autentico del termine, la quale è riuscita a passare da prestigiosi incarichi istituzionali ad una presenza attiva nel panorama culturale nazionale, dalla narrativa al cinema”. La storica della letteratura italiana, Gabriela Lampa, ha svolto una raffinata “lectio magistralis”, con riferimenti a Torquato Tasso, a Marguerite Yourcenar e a Gabriel García Márquez, a partire dall’esegesi del titolo del romanzo, fino all’esame dei fondamenti della poetica dalliana, che “Lauro, nella pur sterminata bibliografia sul cantautore, sistematizza, per la prima volta, rivendicando al legame dell’artista con Sorrento un ruolo primario, a partire dal quel binomio eros-thanatos, che lega Dalla ad Enrico Caruso e Lauro a Dalla”. Gli esilaranti racconti di Forlai sull’anticonformismo dell’amico Dalla si sono intrecciati con i fulminanti aneddoti sorrentini dell’autore, in un crescendo rossiniano, che ha molto divertito ed insieme commosso la platea. A conclusione, Forlai ha illustrato la originale mostra delle sue foto di un Lucio Dalla, giovanissimo, allestita nella Sala degli Stemmi.

Il sindaco Saltamartini ha annunziato, infine, che, la sera del 7 agosto 2015, nell’anfiteatro all’aperto di Cingoli, sarà proiettato il docufilm, scritto, narrato e diretto da Lauro, su Lucio Dalla e Sorrento, dal titolo “I Luoghi dell’Anima”, seguito da un grande concerto delle canzoni di Lucio Dalla.