Capri Watch, fashion accessories

Elezioni 2020, a Massa Lubrense comincia la corsa al Comune

liberato-staiano

MASSA LUBRENSE. Si vota nella primavera del 2020, ma già si affilano le armi in vista di quella che sarà una contesa senza esclusione di colpi. A Massa Lubrense si prospetta una nuova sfida tra l’amministrazione uscente guidata dal sindaco Lorenzo Balducelli con la sua lista “Patto con la Città” ed il gruppo guidato da Lello Staiano di “Insieme per Massa Lubrense” che negli ultimi 5 anni ha occupato i banchi dell’opposizione.

Proprio questo movimento è il primo a scendere in campo in vista della sfida delle urne, proponendo ai cittadini il manifesto programmatico che pubblichiamo di seguito:

primo-consiglio-balduccelli4

“Insieme per Massa Lubrense” si prepara al lungo cammino che condurrà alle elezioni amministrative della primavera del 2020: lo fa nel duplice segno del rinnovamento e dell’apertura alla “società civile”, senza però dimenticare la sua storia, iniziata nel lontano 2005 e portata avanti con coerenza da quasi 15 anni.

Nel nostro ormai lungo cammino, abbiamo sempre combattuto ogni logica personalistica e clientelare, in un’opera di profondo rinnovamento del modo di amministrare, nel segno dell’inclusione massima di tutti quanti si sono riconosciuti e si riconoscono con sincerità nel nostro progetto politico e nei nostri valori.

Il gruppo, non solo quello consiliare, ma quello formato da tutte le donne e gli uomini che si sono sempre impegnati per il bene di Massa Lubrense, riconoscendosi nel movimento politico “Insieme per Massa Lubrense”, ha in questo modo iniziato quell’opera di rinnovamento e inclusione senza pregiudizi né logiche clientelari, nell’interesse esclusivo del proprio territorio.

C’è bisogno di voltare pagina: cinque anni di amministrazione targata “Patto con la Città” hanno condotto inequivocabilmente alla deriva personalistica che oggi attanaglia il nostro Comune, privo ormai di qualsiasi visione programmatica di lungo periodo. C’è bisogno di aprirsi a chiunque voglia “servire” e non “essere servito” dai cittadini; la politica infatti è servizio, serio, onesto e disinteressato, non “brama di potere personale”.

Il nostro movimento, nato nel 2005 proprio per “pacificare il paese”, orgoglioso della sua storia e dell’impegno che ha profuso, intende proiettarsi al di fuori dei propri stretti confini, aprendosi a quanti ritengono di poter condividere il nostro amore per la città, il nostro entusiasmo, la nostra passione, il nostro culto per l’onestà, nella dedizione disinteressata al bene comune; uomini e donne, giovani e meno giovani, nuovi alla politica o portatori di esperienze già compiute: saranno loro a decidere ruoli e cariche senza veti e senza rendite di posizione, in continuo dialogo con tutta la cittadinanza. Lo faremo insieme: Insieme per Massa Lubrense.

Perciò, con la consapevolezza di aver sempre lavorato nel rispetto di Massa Lubrense e dei suoi abitanti, “Insieme per Massa Lubrense” si rinnova e si ripropone a tutti coloro che hanno a cuore il bene e il futuro del nostro territorio: quel raggio di luce, che nel suo simbolo viene irradiato con forza dal faro, non smetterà di illuminare il cammino della nostra Massa Lubrense.