Capri Watch fashion & Accessories

Ecco quanti sono gli over 80 della costiera sorrentina che hanno chiesto la vaccinazione

marziani-primo-vaccinato-boscotrecase

Sono stati diffusi i dati relativi al numero degli ultraottantenni della penisola sorrentina che hanno manifestato la propria disponibilità a sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid-19. Ricordiamo che mercoledì prossimo, 3 marzo 2021, prende il via la somministrazione delle dosi nei tre siti individuati in costiera: l’ospedale De Luca e Rossano per gli over 80 di Vico Equense, Villa Fondi per quelli di Meta, Piano di Sorrento, Sant’Agnello e Sorrento, Residenza Cerulli di Sant’Agata sui due Golfi per gli anziani di Massa Lubrense.

Nei sei Comuni del territorio peninsulare si contano, quindi, 5.187 persone che hanno compiuto gli 80 anni di età o che, comunque, raggiungono il traguardo nel 2021, Sono questi i soggetti che hanno diritto a ricevere le prime dosi del vaccino. Su questo dato, secondo quanto reso noto dall’Asl Napoli 3 Sud, sono in totale 4.019 quelli che già hanno chiesto di essere immunizzati, mentre altri 1.168 non si sono ancora prenotati sul portale Soresa.

Nel dettaglio su 834 ultraottantenni di Massa Lubrense, sono 562 quelli che hanno aderito, a Sorrento su 1.170 sono 1.003, a Sant’Agnello su 602 totali hanno chiesto la somministrazione in 413, a Piano di Sorrento su 845 sono 653, a Meta su 549 sono 432 ed infine a Vico Equense su 1.187 over 80 si sono iscritti in 956.