Domani apre l’esposizione di presepi di Villa Fiorentino

allestimento-maestri-in-mostra2

Sorrento riabbraccia la grande arte presepiale. La VI edizione della rassegna voluta dalla Fondazione Sorrento sarà inaugurata domani, alle ore 17, a Villa Fiorentino. “Maestri in mostra – il presepe napoletano in Villa Fiorentino“ torna nella location storica e si conferma appuntamento irrinunciabile per i tanti ospiti e per i cittadini della penisola Sorrentina.

allestimento-maestri-in-mostra

Tante le opere straordinarie che si potranno ammirare a cominciare da un diorama ispirato ai dipinti di Schedrin. Partendo dall’episodio della fuga in Egitto narrato nel Vangelo di Matteo, gli autori, Alfredo Molli, Domenico Pagano e Lucia Calandro, hanno immaginato che Giuseppe, con Maria e Gesù Bambino (la Sacra Famiglia) potessero trovare un momento di riposo durante la loro fuga da Betlemme proprio a Sorrento. In questa rappresentazione tridimensionale vengono proposte la scogliera a picco, il mare turchese e le vedute che hanno reso famosa la perla del golfo di Napoli. E ancora.

Il maestro Giuseppe Ercolano presenta un bellissimo pezzo raffigurante Alfonso Maria de’ Liguori, vescovo, autore di opere letterarie e celebri melodie compresa “Quanno nascette Ninno”. L’opera raffigura il prelato, beatificato santo nel 1816, mentre è nella fase di redazione del testo musicale, che diventerà opera universalmente conosciuta a livello mondiale e che sarà motivo ispiratore di “Tu scendi dalle stelle”, canzone natalizia per eccellenza.

allestimento-maestri-in-mostra1

All’interno del salone centrale a piano terra è ricreata invece una fantastica scena che riproduce il paesaggio di Marina Grande a Sorrento. L’opera realizzata dai maestri Di Guida, Fontana e Rossi, dona in prospettiva le bellezze della nostra costiera nel cui quadro si stagliano le figure di chi accorre a gioire per la nascita del Bambino nella “Santa Notte”. Poi troviamo una sala allestita dalla sezione Associazione Amici del presepe di Torre del Greco che arricchisce di lustro l’edizione di quest’anno.

allestimento-maestri-in-mostra3

Proseguendo ai piani alti si possono ammirare opere di straordinaria levatura come una splendida banda di musici orientali, presepi con elementi in corallo, minuterie particolareggiate in cera, maioliche, e pastori caratterizzanti, uno splendido tempio in paglia.

A Villa Fiorentino, dunque, la possibilità da domani di compiere un fantastico viaggio all’interno di una tradizione che mai come in questi tempi che l’umanità vive e attraversa, riconcilia con i valori più veri e intimi che la fede cristiana ispira.