Da Sorrento le palme di confetti per Papa Francesco – foto –

palme-papa-francesco-5

SORRENTO. Abili mani hanno confezionato centinaia di palme di confetti, come da tradizione millenaria. Dalla costiera sorrentina, per iniziativa della Fondazione Studi Toniolo, nella persona del presidente Romano Molesti, coordinata da Anna Maria Gargiulo, scrittrice e componente del direttivo nazionale, sono doni singolari e suggestivi
per Papa Francesco ed i senza tetto del Vaticano, per il Santuario di Pompei, per malati e degenti della Fondazione Pascale per la cura dei tumori di Napoli, per i poveri della chiesa di Guadalupe.

palme-papa-francesco-6

Un’iniziativa che vede coinvolti i volontari dell’Istituto Bambin Gesù di Sorrento, diretto da suor Monica Dornelas, il Simposio delle Muse “Arturo Esposito” con il presidente Mario Esposito, le suore dell’Istituto Agostiniano Santa Maria della Misericordia, le ricamatrici Anna e Carmela Pugliesi hanno realizzato lavori con l’uncinetto, 120 rosari. I ragazzi della scuola Santa Maria della Pietà con la coordinatrice Carmela Gargiulo. Un cesto di dolci prodotti locali a limone dal pasticcere Antonino Mastellone. Un fascio di rose ad uncinetto dalla ricamatrice Lucia Nesando dono alla Madonna.

“Le palme, simboli di pace e solidarietà – spiega Anna Maria Gargiulo – portano, nelle margherite di confetti di colore bianco e giallo, al centro l’effige di Papa Francesco. In queste anche un Rosario di confetti opera artigianale “Madonna delle Lacrime”. Il suggestivo dono partirà domani per Casa Santa Marta”.

Tra gli omaggi per il Santo Padre della Fondazione Toniolo anche un’icona di Gesù Buon Pastore realizzata dalla maestra Gemma Vozza e cuscini con stringa della Madonna di Pompei offerti dalla Casa Editrice “Edizioni Italia”. E’ stata la società “Maga Video” di Massa Lubrense a realizzare le effigi di Papa Francesco.

“La Fondazione Toniolo, intende promuovere in tutto il Mezzogiorno – sottolinea Anna Maria Gargiulo – un network di realizzatori e iniziative che alimentino la sinergia tra associazioni, gruppi, movimenti all’insegna dell’insegnamento della dottrina sociale della Chiesa e del Magistero di Papa Francesco, il Papa della “rivoluzione” spirituale, il Papa degli ultimi e delle frontiere”.

Contemporaneamente la Fondazione si ripromette di promuovere le tradizioni, i valori, la cultura dei territori. Le palme di confetti, da secoli, sono il simbolo pasquale della costa sorrentina, conosciuta nel mondo e raccontate da visitatori illustri e scrittori.