Capri Watch fashion & Accessories

Covid, gli ultimi dati di Sorrento e Meta

tampone-44

Nel tardo pomeriggio di ieri il sindaco di Meta, Giuseppe Tito, ed il consigliere comunale Corrado Soldatini, hanno reso noti i dati relativi alla diffusione del Covid-19 nella cittadina della penisola sorrentina. Si tratta dell’aggiornamento alle ore 17 di ieri, martedì 2 marzo 2021.

“Registriamo – fanno sapere i due amministratori pubblici – una guarigione e quattro nuove positività relative ad una coppia convivente di 31 e 45 anni ed una coppia 21 e 13 anni collegati a
convivente già positivo. Attualmente sul nostro territorio sono presenti quindi 31 casi positivi al Covid-19″.

Sempre nella serata di ieri l’Unità di crisi comunale ha comunicato che si registrano a Sorrento, sul fronte coronavirus, 13 contagi e 23 guariti. Il totale dei cittadini attualmente positivi è di 82. In base al report odierno dei tecnici del Comune vediamo che l’età media degli attuali contagiati è, al momento, pari a 46,91 anni e gli uomini sono 48 mentre le donne 34.

Negli ultimi sette giorni sono 201 i test praticati dai sanitari del dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 3 Sud. I nuovi casi in questo periodo sono 24, mentre si contano allo stesso tempo anche 42 guarigioni. Su questo numero di tamponi la percentuale dei positivi è pari al 17,39%.

Rispetto al momento in cui è iniziata la rilevazione dei casi da parte dell’Unità di crisi comunale, vale a dire il 28 ottobre dello scorso anno, sono 3.015 i test eseguiti in totale (75 quelli che risultano dal report di ieri) su cittadini di Sorrento con 562 contagi e 466 guariti.

Per quanto riguarda lo screening con i tamponi antigenici donati dalla Msc Foundation e distribuiti dalla Fondazione Sorrento ai Comuni della costiera, il totale dei test praticati a Sorrento è di 8.946 che hanno consentito di individuare 125 positività pari all’1,40%.