Comunità europea, economia e banche: Lorenzo Bini Smaghi al museo Correale

economia2

SORRENTO. Lorenzo Bini Smaghi, economista fiorentino classe 1956, laureato all’Università Cattolica di Lovanio ieri, al Museo Correale, ha presentato le opere “Morire di austerità” e “33 False Verità sull’Europa”.

Il primo dei suoi due libri, “Morire di austerità”, affronta la tematica dell’economia ed in particolare si incentra sugli effetti disastrosi che la crisi ha prodotto sul tessuto economico e sociale dei Paesi europei.

La seconda opera, invece, ultima dell’autore in ordine cronologico è “33 False Verità sull’Europa” e punta l’attenzione sull’aspra critica della costruzione europea, dall’euro alla Bce, dal fiscal compact all’unione bancaria.

economiaUna sala gremita ha ascoltato attentamente l’autore, senza far mancare domande. L’evento è stato introdotto dal vice presidente dell’Osservatorio banche imprese, Gaetano Mastellone. Erano presenti tra gli altri il primo cittadino di Sorrento, l’avv. Giuseppe Cuomo, il consigliere comunale, Massimo Coppola e il presidente dell’associazione “Cypraea” Cecilia Coppola.

In platea presente anche il primo cittadino di Piano di Sorrento, Giovanni Ruggiero.