Capri Watch, fashion accessories

Commemorazione dei defunti a Sorrento, varato il piano traffico

fiori-cimitero

SORRENTO. In occasione della commemorazione dei defunti, che si svolge tradizionalmente a cavallo tra la fine di ottobre ed i giorni 1 e 2 novembre, per agevolare la circolazione veicolare nella zona del cimitero cittadino di via San Renato è stato predisposto da parte del comando della polizia municipale di Sorrento un particolare dispositivo del traffico.

Da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre, per l’intera giornata, in via Traversa San Renato, compreso il piazzale antistante l’ingresso del cimitero, è istituito il divieto temporaneo di sosta dei veicoli con rimozione coatta ed il divieto temporaneo di transito veicolare, fatta eccezione per i veicoli adibiti a servizio di polizia o antincendio, di protezione civile e delle autoambulanze, a servizio di persone con limitate o impedita capacità motoria, dei residenti nell’area o possessori di posto auto privato ubicato nella zona ai quali è consentito il solo transito per raggiungere la propria abitazione o il posto auto privato.

Solo nelle giornate di venerdì 1 e sabato 2 novembre, dalle ore 7 alle ore 18, in via San Renato, nel tratto compreso tra il parcheggio “Pollio” ed il parcheggio “Terminal” è istituito il divieto temporaneo di sosta dei veicoli con rimozione coatta ed il divieto temporaneo di transito veicolare, fatta eccezione per i veicoli adibiti a servizio di polizia o antincendio, di protezione civile e delle autoambulanze, che trasportano persone con limitate o impedita capacità motoria, dei residenti nell’area o possessori di posto auto privato ubicato nella zona ai quali è consentito il solo transito per raggiungere la propria abitazione o il posto auto privato.

Sempre nei giorni 1 e 2 novembre, dalle ore 7 alle ore 18, in via Marziale, nel tratto compreso tra via degli Aranci e via San Renato, è istituito il divieto temporaneo di transito veicolare, fatta eccezione per i veicoli dei residenti in quel tratto di strada che potranno raggiungere le loro abitazioni accedendo da via degli Aranci, adibiti a servizio di polizia o antincendio, di protezione civile e delle autoambulanze. I residenti di via San Valerio, via Campagnano e via Casola, per raggiungere le loro abitazioni, potranno transitare per via San Renato con provenienza da via Cesarano.