Capri Watch - Fashion Accessories

Colata di fango e pietre lungo via Capo

fango-via-capo

SORRENTO. E’ diventato un problema percorrere via Capo, il tratto della Provinciale 7 che collega Sorrento a Massa Lubrense. Già con i temporali della scorsa settimana dalla zona interessata dalla frana di via Fontanelle è colata una consistente quantità di fango riversatasi lungo l’arteria sottostante. Poi con il ritorno del sole la melma si è indurita creando dei dossi sull’asfalto. L’altro giorno gli operai di Penisolaverde sono intervenuti rimuovendo i detriti ed ammassandoli sul ciglio dell’arteria.

Poi, con le piogge consistenti delle ultime ore, il problema si è riproposto, se possibile in maniera ancora più evidente, creando uno strato scivoloso che mette a rischio l’incolumità degli automobilisti e, soprattutto, dei centauri. Una situazione difficile tanto che sono comparsi anche i cartelli che avvisano del pericolo. Si spera che nei pressi giorni, una volta che la perturbazione avrà lasciato la costiera, si intervenga per evitare nuove colate.

Lo stesso vale per la muratura tra l’incrocio con via Marina di Puolo e l’hotel La Solara. Già in due distinti momenti nelle ultime settimane gli operai hanno effettuato interventi per la messa in sicurezza del muro di contenimento. Poi sono spariti proprio prima dell’arrivo dei temporali e questa sera si è verificato il distacco di alcuni grossi massi che sono caduti sulla strada. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia municipale per segnalare il pericolo per gli automobilisti in attesa della rimozione delle pietre.