“Carenza di personale e pochi fondi economici disponibili”, soppressione per l’asilo “Peter Pan” di Piano di Sorrento

scuola-per-linfanzia-peter-pan-di-piano

PIANO DI SORRENTO. Ecco quanto emerge dalla recente scelta effettuata dal consiglio d’istituto. Le cause ufficiali addotte sono la carenza di personale impiegato e l’esiguità dei fondi economici disponibili.

Il plesso di San Liborio, che ospita la scuola per l’infanzia “Peter Pan”di Piano, è destinato all’ accorpamento con l’istituto didattico dei Colli di Fontanelle di Sant’Agnello. Serpeggia intanto il malcontento tra i cittadini per un provvedimento inatteso quanto carico di ripercussioni sulle famiglie dei bambini iscritti alla scuola per l’infanzia Peter Pan di Piano. Autorevole portavoce della polemica l’ex sindaco di Piano di Sorrento Luigi Iaccarino, colpito direttamente dalla decisione, dato che sua figlia frequenta il plesso.

RIPRODUZIONE RISERVATA