Avevano armi rubate e droga, arrestati due giovani di Sorrento

guardiadifinanza2

MASSA LUBRENSE/SORRENTO. Nascondevano all’interno di una casa di Massa Lubrense tre chilogrammi di droga  di vario tipo e due fucili rubati. La notte scorsa è scattato l’arresto per due giovani di Sorrento al termine di un blitz messo a segno dagli uomini della Guardia di Finanza della tenenza di Massa Lubrense.

I ragazzi sono finiti agli arresti domiciliari mentre proseguono le indagini delle Fiamme Gialle della costiera sorrentina coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata per capire la provenienza di droga ed armi. Sequestrate le sostanze stupefacenti – tra cui cocaina, hashish, marijuana ed anfetamine – ed i fucili risultati rubati.

L’operazione della Guardia di Finanza è partita dai controlli operati su uno dei due che si riteneva consumasse stupefacenti. Da ciò le verifiche presso gli immobili nella sua disponibilità. Proprio la perquisizione eseguita in un’abitazione non utilizzata dai familiari ha consentito di rinvenire la droga e le armi.