Capri Watch, fashion accessories

Artisti di tutto il mondo in tour tra Sorrento e Vallo della Lucania

gran-paradiso

Parte l’Italian art tour, un percorso culturale che porta in Campania, a Sorrento ed a Vallo della Lucania, sette artisti provenienti da vari continenti per vivere un’esperienza nel segno dello scambio culturale, geografico, linguistico creativo. Una manifestazione nata dal fortunato incontro di Carla Viparelli, promotrice dell’evento, con interlocutori illuminati quali Gilda Cobellis e Mario Colonna – cui si deve il coinvolgimento del Comune di Vallo della Lucania e dell’Art Hotel Gran Paradiso di Sorrento – nella concreta promozione e realizzazione dell’iniziativa.

È così che da domani al 12 aprile, Josh Friedman (Usa), Hertha Miessner (Germania), Kaoru Mansour (Giappone), Marek Ruff (Polonia), Siraj Saxena (India), Nicola Torcoli (Italia), Wattanachot Tungateja (Thailandia) saranno protagonisti di incontri, mostre e workshop. Prima tappa a Vallo della Lucania, ospiti del sindaco Antonio Aloia e dell’assessore alla Cultura Genny De Cesare: dopo una visita agli scavi di Velia e un giro tra vigneti e uliveti, si ritroveranno nel Palazzo della Cultura (ex convento dei Domenicani) a lavorare, nell’ottica di uno scambio fianco a fianco con alcuni artisti locali per costituire il primo nucleo di opere del costituendo museo d’arte contemporanea di Vallo della Lucania.

Seconda tappa del tour a Sorrento dove saranno ospiti dell’Art Hotel di Mario Colonna, per aggiungere un nuovo tassello al progetto “100 anni, 100 stanze, 100 artisti”: ovvero realizzare le proprie installazioni pittoriche in alcune stanze dell’albergo come già fatto in precedenza da altri artisti italiani e stranieri.