Capri Watch fashion & Accessories

Appello dei volontari, aiuti per i randagi della costiera sorrentina

cani

A causa dell’emergenza Covid-19 siamo tutti obbligati a restare chiusi in casa. E così non possono uscire neanche coloro che abitualmente portano il cibo agli animali randagi. E questo sta provocando un vero e proprio allarme in costiera sorrentina dove cani e gatti vagano per le strade affamati ed in cerca di qualcosa da mangiare.

Una situazione che ha spinto quelli che si identificano come “volontari di strada” a lanciare un appello per la donazione di alimenti per gli animali.

gatti-randagi

“Spesso già in una situazione “normale” abbiamo le nostre difficoltà a prenderci cura dei tanti, troppi cani randagi e colonie di felini in strada – spiegano – ma adesso con il Covid-19 anche una scatoletta o un pacco di croccantini che riceviamo in regalo è un sollievo”.

Nell’area della penisola sorrentina sono stati, perciò, individuati dei punti di raccolta:

Meta:
-Agrimeta di Russo Alessandro, corso Italia 31

Piano di Sorrento:
-Acqua&Sapone, corso Italia 194

Sant’Agnello:
-Tropical Farm, corso Italia 79/81!
-Dog Discount, via San Sergio 25

Sorrento:
-Ditta Vinaccia Giovanni, via Fuorimura 68/70
-Mister Pet, via degli Aranci 163

Massa Lubrense:
-Conad, via dei Campi 6
-Magic Animals, via Termine 5/b
-Magic Animals, via Palma 44
-Ferro Casalinghi di Luisa, corso Sant’Agata 50
-Ortofrutta Elisa, via Nastro Azzurro 4

“Aiutateci – concludono i volontari – e nello stesso tempo continuiamo a supportare con ottimismo la “Spesa Sospesa” di Natascia Cappiello, amica e presidente regionale dell’Anpav, con Lucy Margot D’Agostino e tutte le persone che stanno collaborando”.