Ai primi di settembre l’asta per i beni comunali

box-auto-meta

META. L’amministrazione comunale ha messo in vendita alcuni degli immobili di proprietà dell’ente. L’obiettivo è quello di rimpinguare le casse e, quindi, di poter disporre di risorse da destinare ad investimenti. I beni che andranno all’asta sono una grotta di 25 metri quadrati e due box auto di 16 metri quadri ciascuno. Per la prima il costo iniziale è fissato in poco meno di 14mila euro, per ognuno dei due garage, invece, bisogna sborsare almeno 36mila euro.

La gara, così come stabilisce l’avviso pubblico, si svolgerà il prossimo 6 settembre, alle ore 12, presso la Sala Consiliare del Comune di Meta. Chi è interessato a partecipare all’asta può richiedere ulteriori informazioni sui cespiti in vendita e sulle modalità della procedura relativa all’asta rivolgendosi direttamente al servizio Patrimonio dell’ente di via Tommaso Astarita.