Addio a Ninì, il re degli stabilimenti balneari

ninì-leonelli

SORRENTO. Addio al re degli stabilimenti balneari di Sorrento. Antonino Leonelli, Ninì per tutti, è morto all’età di 90 anni, lasciando un grande vuoto nel mondo turistico Sorrentino: oltre che della sua attività, Ninì (nella foto con il sindaco Cuomo) era profondamente innamorato di Sorrento, lottava e si impegnava per diffondere un’immagine sempre positiva, sempre accogliente.

Il Leonelli’s Beach è sempre stata la sua roccaforte: ospitalità innanzitutto. Il sorriso sempre sulle labbra, una parola gentile con tutti, Ninì si faceva apprezzare grazie ad una spontanea passione per l’accoglienza. Negli ultimi anni i figli Paola, Francesco e Marina insieme alla moglie Tittina lo aiutavano: ma l’ultima parola toccava sempre a lui, a Ninì.

I funerali si terranno giovedì mattina nella Basilica di Sant’Antonino.

Alla signora Tittina, a Paola, Francesco e Marina le condoglianze di SorrentoPress