Capri Watch - Fashion Accessories

A Sorrento vigili sulle spiagge per la sicurezza dei bagnanti

vigili-spiaggia-demanio

Sorrento, Ischia e Forio sono i tre comuni della provincia di Napoli che sono stati ammessi ad usufruire dei fondi speciali messi a disposizione del ministero dell’Interno nell’ambito del progetto “Spiagge sicure Estate 2018”. Ieri mattina il prefetto Carmela Pagano ha incontrato i rappresentanti delle tre amministrazioni per formalizzare l’inserimento nel progetto e gli atti conclusivi. Sarà di 50mila euro a Comune l’importo che lo Stato destinerà quale contributo all’assunzione di vigili stagionali che dal primo agosto al 30 di ottobre verranno immessi in servizio esclusivamente su spiagge ed arenili per garantire serrati controlli e maggiore sicurezza e serenità a turisti e bagnanti.

Dal contrasto alla vendita ambulante abusiva, al sequestro di merci contraffatte, fino al controllo su quanti violano in spiaggia e in mare, le regole del vivere civile e arrecano disturbo agli altri turisti e bagnanti. A beneficiare del finanziamento saranno 72 piccoli enti locali: per l’esattezza 22 nel Nord Italia, 33 al Centro e 17 al Sud, di cui tre nella provincia di Napoli.

“Il provvedimento del Viminale ci permetterà di impiegare altre unità della polizia locale per garantire ai nostri ospiti la sicurezza sugli arenili – è il commento del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo -. Grazie ai 50mila euro stanziati, potremo proseguire l’offensiva contro venditori ambulanti abusivi che oltre ad infastidire i turisti, e quindi anche a danneggiare l’immagine delle nostre località, creano anche danni all’economia locale e all’erario. Una battaglia che porteremo avanti con gli altri comuni della penisola, intensificando i controlli presso le stazioni della Circum ed evitando quindi che queste persone possano raggiungere le spiagge”.