Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento il concerto di Alfabeto Runico

alfabeto-runico

SORRENTO. Con il patrocinio del Comune di Sorrento, da un’idea del movimento “22 dicembre”, prosegue la seconda edizione di “Concerti al Tramonto”, rassegna nata dall’esigenza di offrire ai numerosi turisti ed ai cittadini di Sorrento momenti di musica della tradizione napoletana e nuove contaminazioni sonore in un contesto naturale,
nella location unica di piazza della Vittoria, dove si armonizza il binomio “note” musicali e “suggestione” del luogo.

Per il terzo appuntamento in programma il 31 luglio alle ore 20 previsto il concerto di Alfabeto Runico Live. Alfabeto Runico è un progetto creato nel 2016 da tre musicisti di formazione classica, ma lontani dal mondo accademico, frequentatori di feste popolari e di anziani cantori, e già la formazione è atipica: due contrabbassi, viola e voce.

Il loro primo concerto è un delirio di musica e teatro che prende ispirazione da “Viaggio al Centro della Terra” di Jules Verne: una pergamena in un antico alfabeto li porta, vestiti da speleologi, alla scoperta di una serie di indizi che avrebbero poi costituito Alfabeto Runico, un trio alla ricerca costante di una forma originale per la copiosa eredità che il “Mare della vicinanza” (come veniva chiamato il Mediterraneo) ci ha regalato.

Brani della tradizione del Sud Italia riarrangiati in tempi dispari, introduzioni che hanno un forte sapore delle follie portoghesi del tardo Medioevo, danze klezmer che rimandano alla festa, composizioni originali in dialetti, lingue differenti, il concerto è un mosaico “geopoetico” che affascina lo spettatore travolgendolo in un caleidoscopio di stili (jazz, reggae, pop, folk). Lo scorso anno hanno partecipato ai più importanti festival nazionali ed internazionali, ed anche quest’anno hanno in programma date in tutta Europa.

on stage:
Marta dell’Anno // violino e voce
Andrea Resce // contrabbasso
Nicola Scagliozzi // viola da gamba e contrabbasso