Capri Watch fashion & Accessories

Tende non autorizzate, revocata concessione a bar di piazza Tasso

bar-syrenuse

SORRENTO. Erano stati avvisati quando è stata rilasciata loro la concessione per l’occupazione del suolo pubblico antistante il locale. Ai titolari del bar Syrenuse di piazza Tasso gli uffici comunali avevano espressamente vietato di “utilizzare in alcun caso, a pena di decadenza, i teli avvolgibili traslucidi a movimento verticale e le tende ombreggianti”.

Alcuni giorni fa, esattamente lo scorso 7 marzo, durante un sopralluogo effettuato dagli agenti della polizia municipale di Sorrento è, invece, emersa la violazione della prescrizione. Nel verbale dei cachi bianchi, infatti, si legge che “è stato constatato, in dispregio alle disposizioni ostative imposte dalla concessione n° 118/2017, l’utilizzo – alle ore 8 di detta data – dei teli avvolgibili traslucidi e delle tende ombreggianti collocate ai lati dell’esercizio, in violazione delle prescrizioni previste nella concessione Osap, il tutto oggettivamente comprovato da allegata documentazione fotografica” per cui è stata chiesta l’emissione dei conseguenti provvedimenti.

In base a tali rilievi, quindi, il dirigente del dipartimento Commercio del Comune di Sorrento, Donato Sarno, ha emesso un provvedimento nei confronti dei titolari del pubblico esercizio ordinando “con effetto immediato alla società Bar Syrenuse snc di non esercitare nell’area suddetta alcuna attività commerciale di qualsivoglia tipo e di rilasciare libera da persone e cose, l’area medesima entro e non oltre il 20 marzo prossimo, con l’avvertenza che, in difetto, si provvederà coattivamente ai sensi e con le conseguenze di legge”.

Ovviamente i gestori del locale potranno ricorrere contro il provvedimento nei modi e nei tempi previsti dalla normativa.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play