Sorrento si prepara per il summit Onu sul turismo giovanile con corsi per i ragazzi da 12 a 20 anni

piazza-tasso-turismo

La Città di Sorrento è stata scelta come sede della prima edizione del Unwto Global Youth Tourism Summit, che si terrà dal 27 giugno al 3 luglio prossimi. Il Global Youth Tourism è un summit, organizzato dall’Unwto, l’Organizzazione mondiale del turismo, in collaborazione con il ministero del Turismo e l’Ente Nazionale per il Turismo, che offre un’opportunità per i giovani tra i 12 e i 20 anni, provenienti da molti Paesi del mondo, di confrontarsi nel corso dei lavori con politici, personalità del settore turistico, del mondo dello spettacolo e dello sport.

Nell’ambito della manifestazione il Comune di Sorrento intende individuare una platea di giovani interessati a partecipare, nel periodo antecedente all’inizio della manifestazione, ad un ciclo di corsi di formazione di natura tecnico giuridica sulla cittadinanza attiva ed il funzionamento delle istituzioni europee, nonché sul turismo giovanile rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado della penisola sorrentina. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i nostri giovani sulle tematiche oggetto dell’evento e selezionare i delegati all’evento.

I corsi di formazione precedenti al Global Youth Tourism Summit si terranno giovedì 16 giugno, dalle ore 11 presso il teatro comunale Tasso. Ad aprire le lezioni, l’incontro dal titolo “Aspettando il Global Youth Tourism Summit. Sostenibilità, accessibilità e innovazione tecnologica del turismo” al quale interverranno il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, l’ad della Fondazione Sorrento, Alfonso Iaccarino, il presidente della Fondazione Univerde, Alfonso Pecoraro Scanio, e le docenti Gabriella De Maio e Valentina della Corte dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
I corsi proseguiranno martedì 21 giugno e venerdì 24 giugno, dalle ore 15 alle ore 18 presso la sala consiliare del Comune di Sorrento.

I moduli che si affronteranno durante la formazione saranno tenuti da docenti universitari ed esperti del settore e riguarderanno: sostenibilità e innovazione, azioni per il clima, cultura e gastronomia e turismo digitale. Ogni modulo sarà diviso in due sezioni: pratica e teorica.

Sul sito del Comune di Sorrento è disponibile il modulo per manifestare il proprio interesse a partecipare, all’indirizzo: https://www.comune.sorrento.na.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_3340_0_4.html

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play