Capri Watch fashion & Accessories

Ripulito il cimitero di Sant’Agata sui due Golfi, dura replica del sindaco

cimitero-sant'agata-ripulito

“Grazie alla denuncia forte, decisa e vibrante di Azione in Comune è stato rimosso il cumulo di marmi dal cimitero di Santa Maria della Neve”. “Credo che nei prossimi giorni, in modo trionfalistico, si scriverà anche questo”. È la replica del sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, alla denuncia del gruppo di Azione in Comune relativa alla situazione di degrado del cimitero della zona collinare di Sant’Agata sui due Golfi.

degrado-cimitero-massa

Il cumulo di marmi

“Siamo alle solite – aggiunge il primo cittadino -. Il cumulo di marmi è stato rimosso in questi giorni dopo che è terminato il ciclo di esumazione. Sono venti anni che si fa così. Si termina il lavoro e poi vengono rimossi i marmi prima che si avvicini la Commemorazione dei Defunti. Ma bisognava creare il caso, il clamore mediatico e social. Denigrare l’amministrazione.

Stessi attori, stessa trama. È lo stesso metodo che è stato usato per i sacchi di plastica nella piazza di Schiazzano con le foto dieci minuti prima della raccolta. È il nuovo/vecchio che avanza. Nuovi interpreti del machiavellismo del 2000: il fine giustifica i mezzi. Il fine non è il servizio al paese ma la corsa al potere con tutti i mezzi. È il nuovo/vecchio modo di fare politica. Mi dispiace – conclude il sindaco di Massa Lubrense – per quelli che abboccano e per quelli che cercano di rincorrere questi metodi”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play