La denuncia: Due ore e mezza in treno da Vico Equense a Napoli

folla-stazione-vico

La ripresa degli spostamenti per studio e lavoro dopo il ponte di Ognissanti è nel segno del caos per gli utenti della Circumvesuviana. Notevoli i disagi registrati questa mattina. “Circum: guasto di treno, direttissimo soppresso. Treno in arrivo da Sorrento delle 11.24, stracarico trasformato in diretto”.

Lo segnala Franco Cuomo sulla propria pagina Facebook dove pubblica anche le foto della folla in attesa sulla banchina della stazione di Vico Equense. “Due ore e mezza Vico Equense-Napoli, con un treno strapieno di turisti è veramente un gran biglietto da visita”, la denuncia affidata ai social.

In realtà i problemi, questa mattina, sono cominciati presto. Già il treno partito alle 7.12 da Sorrento per Napoli è stato soppresso a Castellammare per un guasto. Poi è stata interrotta la tratta Pioppaino-Vico Equense e questo ha provocato ulteriori ritardi.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play