Capri Watch fashion & Accessories

Il sindaco Cuomo ordina la chiusura delle scuole il 15 febbraio

sindaco-cuomo-firma

SORRENTO. La decisione di posticipare di un giorno la festa patronale di Sant’Antonino per evitare la concomitanza con il Mercoledì delle Ceneri, provoca inevitabili ripercussioni in tutte le attività cittadine. Per questo motivo ieri il sindaco Giuseppe Cuomo ha emanato un’ordinanza che per motivi di ordine pubblico impone la chiusura di tutte le scuole di Sorrento per il giorno 15 febbraio 2018.

“La festa del Santo patrono – si legge nel provvedimento del primo cittadino di Sorrento – quest’anno viene posticipata al giorno 15 febbraio, poiché mercoledì 14 febbraio coincide con il giorno delle Ceneri, con il quale inizia il periodo della cosiddetta Quaresima. Giorno nel quale la liturgia della Chiesa Cattolica non consente altre celebrazioni e quindi tutte le feste e altre iniziative slittano al successivo”.

Tenendo conto di tali considerazioni, quindi, il sindaco Cuomo valuta che “per il 15 febbraio 2018 è necessaria la chiusura di aree pubbliche, piazze e strade, al fine di permettere lo svolgimento della processione del Santo patrono e pertanto si ritiene opportuno diminuire i flussi di traffico causati dall’affluenza a Sorrento di alunni e docenti in auto e motorino alle scuole della città.

Per cui si ordina “la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado di Sorrento, compreso l’asilo nido comunale Benzoni, per il giorno 15 febbraio 2018, per motivi di ordine pubblico”.

Download on app storeDisponibile su Google Play