Capri Watch fashion & Accessories

Green pass obbligatorio per bar e ristoranti, la proposta Macron piace in costiera

green-pass-5

Da Sorrento, Capri e Napoli unanimità a favore delle decisioni prese da Macron relative all’obbligo del green pass per accedere a ristoranti, caffè e trasporti.

Atex ha chiesto ai propri associati di esprimere la loro opinione sulle decisioni prese dal Presidente Francese.

Il sondaggio ha avuto un esito unanime :100% a favore di Macron.

Sondaggio tra le strutture associate ad Atex:
Unanimità per le decisioni di Macron

Boom di richieste di vaccinazione in Francia dopo il discorso del presidente Emmanuel Macron che in diretta tv a reti unificate ha annunciato l’estensione del green pass per accedere a ristoranti, caffè e trasporti.

A tale proposito i vertici di Atex, l’associazione delle strutture extralberghiere, ha fatto un sondaggio tra i propri associati. “Per la prima volta abbiamo registrato la totale unanimità tra le risposte – spiegano -. Tutti favorevoli a seguire la strada percorsa da Macron”

Ecco alcune risposte

“Concordo per il pass sanitario per accedere ai luoghi pubblici, ristoranti, ed altro. Chi non vuole fare il vaccino è libero di non farlo ma siamo anche noi liberi di continuare a vivere”.

“Sono d’accordo per l’utilizzo del green pass negli eventi e riunioni. Non bisogna indugiare”.

“Per me va bene tutto basta che si lavora”.

“Sono assolutamente d’accordo con Macron; il vaccino, ad oggi è l’unica fioca luce in un presente oscuro ed incerto, soprattutto per tutti coloro che lavorano con le persone, e nel turismo in particolare”.

“Si è scelta la strada di non obbligare alla vaccinazione. Bene. Bisogna assolutamente inibire attività professionali o ludiche a contatto con altri cittadini a tutti coloro i quali rifiutino di vaccinarsi. Semplice. Senza obbligare nessuno”.

“Favorevole. È necessario però che a livello ministeriale venga fatta una potente campagna di comunicazione volta a spiegare che il sistema di sicurezza da introdurre è volto ad invogliare ulteriormente i turisti a visitare un Paese che oltre a essere bello e anche serio”.

“Adottiamo anche in Italia la linea annunciata dal presidente francese di estendere il green pass per accedere a ristoranti, caffè e trasporti. Di fronte alla risalita dei contagi a causa delle varianti del virus, occorre ribadire il principio fondamentale a chi è ancora scettico: vaccinarsi è l’unico modo per proteggere noi stessi e gli altri, soprattutto le persone più fragili”.

“OK Macron. È giusto riconoscere a chi si vaccina la possibilità di tornare a una vita normale”.

“Occorre più responsabilità per affrontare la stagione autunnale. Giusto procedere nella strada indicata da Macron”.

“L’annuncio di Macron ha già avuto un effetto: l’impennata nell’arco di poche ore delle prenotazioni del vaccino. E tutto ciò si collega alla difesa di tante attività economiche”.