Da domani la refezione scolastica a Sant’Agnello

mensa-scolastica

SANT’AGNELLO. Prenderà il via domani il servizio di refezione nelle scuole cittadine. Le famiglie residenti a Sant’Agnello possono richiedere le agevolazioni per l’acquisto dei blocchetti per i buoni pasto in base al reddito Isee e al numero dei figli minori a carico. I non residenti e coloro che non rientrano in queste agevolazioni, inevce, dovranno acquistare i ticket a prezzo intero (ossia a 48 euro). Ai genitori toccherà anche dotare i piccoli alunni delle posate, oltre che di piatti e bicchieri e di tutti i materiali riutilizzabili necessari ad usufruire della mensa scolastica.

Il servizio prende il via nonostante l’iter procedurale per la gara di appalto non sia definitivamente concluso. Al momento la Centrale unica di committenza della penisola sorrentina ha solo effettuato la valutazione delle offerte, decretando vincitore la Global Service srl di Napoli. Gli uffici, però, sono ancora impegnati nell’acquisire tutta la documentazione relativa all’appalto.

L’amministrazione comunale di Sant’Agnello, quindi, ha deciso di avvalersi della facoltà di disporre l’esecuzione anticipata del contratto in attesa di definire la procedura. Da domani, quindi, i bambini potranno utilizzare il servizio di refezione scolastica.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play