Capri Watch fashion & Accessories

Attesa per gli interventi, in affanno l’ospedale di Sorrento

Sorrento_ospedale

Grazie alla campagna vaccinale il Covid allenta la presa sulla popolazione e, di conseguenza, sul sistema sanitario. Nonostante ciò l’assistenza ospedaliera continua a vivere momenti di difficoltà, soprattutto a causa della mancanza di personale. È così da Sorrento parte un nuovo grido di allarme. A lanciarlo è il primario del reparto di Ortopedia del Santa Maria della Misericordia, Raffaele D’Ambra.

raffaele-d'ambra

Dallo scorso 28 giugno le sedute operatorie di ortopedia sono passate da sei a due ogni settimana, con gli interventi che vengono sospesi alle 14 invece di proseguire ad oltranza. Il motivo? L’ormai cronica mancanza di anestesisti. Il reparto dispone di 16 posti letto, ma i pazienti, anche quelli le cui condizioni consigliano di intervenire in tempi rapidi, devono aspettare anche settimane prima di arrivare in sala operatoria, con gli inevitabili rischi che questi ritardi possono comportare.

Senza dimenticare anche le possibili conseguenza legali visto che, come ha spiegato D’Ambra a Francesca Mari de Il Mattino, “alcuni pazienti hanno minacciato di denunciarci”. Il pronto soccorso dell’ospedale di Sorrento accoglie emergenze che provengono non solo dalla costiera ma anche dall’area stabiese e dai Monti Lattari.

“Ora abbiamo 15 ammalati e, vista la riduzione delle sedute operatorie, i tempi di attesa sono lunghissimi – spiega il primario di Ortopedia -. In due giorni abbiamo avuto sei pazienti con femore rotto e procrastinare gli interventi ci mette di fronte a rischi medico-legali. Tra l’altro a volte le sedute operatorie saltano perché gli anestesisti sono impegnati con urgenze indifferibili, come nel caso della Cardiologia e della Chirurgia. Siamo in tilt e chiediamo una soluzione: o si aumentano i posti letto di Ortopedia al San Leonardo di Castellammare o si limitano gli accessi al pronto soccorso di Sorrento”.

 

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play