Capri Watch fashion & Accessories

Alla scoperta dei sentieri di Sorrento e Massa Lubrense con il progetto Tolomeo

sentiero-formichelle

Individuare una serie di itinerari pedonali, per quanto possibile lontani dalle rotabili, dai rumori e dai grossi agglomerati urbani, che colleghino le principali località e i luoghi di interesse turistico e paesaggistico tra Sorrento e Massa Lubrense. È l’obiettivo del Progetto Tolomeo, ideato dal cartografo Giovanni Visetti nel 1990 ed oggi riveduto e aggiornato in collaborazione con i Comuni di Sorrento e di Massa Lubrense e il coordinamento di Penisolaverde.

progetto-tolomeo

“Per il 2021 abbiamo deciso di inserire nuovi itinerari – spiega l’assessore all’Ambiente di Sorrento, Valeria Paladino – visto anche il crescente e consolidato gradimento manifestato dai sempre più numerosi frequentatori degli itinerari, sia tra i residenti che tra i visitatori”.

Gli itinerari ricadenti nel territorio del Comune di Sorrento sono già stati individuati e tracciati. Oltre ai due classici collegamenti con Massa Lubrense centro, sono inclusi una mezza dozzina verso le frazioni collinari dei Comuni limitrofi fra i quali i recuperati Zatri e Li Schisani per Sant’Agata sui due Golfi, nonché un inedito passaggio attraverso il castagneto di Lamia verso Acquara e Monticchio. Ogni itinerario è identificato con numeri di diversi colori, ripresi con segnavia a vernice.

progetto-tolomeo-2

Tra le novità più interessanti l’individuazione di due circuiti al centro di Sorrento, già percorribili, identificati con il numero 11 “Le mura e le porte di Sorrento” ed il numero 22 “Borghi della valle di Sorrento”. Lungo l’itinerario che si snoda da Sorrento (Porta del Piano) per Cesarano, Cala, San Biagio, Baranica, Casarlano e Casola (località “Sciuscelle”), fino a ritornare al centro di Sorrento, sarà possibile farsi guidare dalle classiche strisce di vernice, dalle mattonelle di ceramica già caratteristiche delle precedenti versioni del Progetto Tolomeo e dagli adesivi presenti sui pali della pubblica illuminazione. Chiaramente ogni itinerario ed ogni circuito può essere percorso in entrambi i sensi di marcia.

“È in corso di realizzazione anche un sito internet dove sarà possibile attingere a tutte le informazioni degli itinerari del progetto – anticipa il consigliere comunale Imma Savarese –. Appena le condizioni lo consentiranno programmeremo una serie di passeggiate per l’inaugurazione dei nuovi itinerari”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play