Capri Watch fashion & Accessories

Al via la bonifica del costone della Villa Comunale

fortino-sant'antonino1

SORRENTO. A partire da questa mattina sono iniziati i lavori per la bonifica e la messa in sicurezza del costone tufaceo sottostante la Villa Comunale. Gli interventi sono a carico della Città Metropolitana di Napoli e rientrano nell’ambito dell’Accordo quadro per l’affidamento delle opere di manutenzione di litorali, pareti rocciose e scogliere lungo le coste dell’ex provincia. In base alle stime gli operai dovrebbero concludere l’attività entro 10 giorni.

In questo lasso di tempo, però, per garantire la pubblica e privata incolumità, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha dovuto emanare un’ordinanza che impone l’interdizione dell’area sottostante e soprastante la zona di cantiere, per tutto il periodo necessario all’esecuzione dei lavori. Pertanto è disposto il divieto di accesso all’area che si trova al di sotto della proprietà comunale corrispondente al percorso pedonale pubblico ed al tratto di spiaggia per 80 metri lineari circa e per una profondità di 20 metri ed anche lungo l’intero affaccio della Villa Comunale comprensivo dell’accesso alle rampe pedonali che conducono all’arenile per una profondità di 3 metri.

Nell’area interessata dagli interventi è stata apposta la recinzione e l’ordinanza è stata notificata anche ai titolari dei lidi balneari della spiaggia di San Francesco titolari delle concessioni demaniali relative alla zona sottostante la Villa Comunale.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play