Aggredisce personale di un hotel di Sorrento e sputa ai carabinieri, donna cinese di 46 anni in manette

carabinieri-sorrento-11

Questa notte i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sorrento hanno arrestato una donna di origini cinesi del 1976. Era in costiera, ospite di un hotel di Sorrento. I militari sono stati allertati perché la 46enne aveva aggredito alcuni dipendenti della struttura.

Alcuni clienti si erano lamentati in reception per i rumori molesti che provenivano dalla sua stanza. Quando il personale di servizio aveva chiesto di rispettare il riposo altrui la donna è andata in escandescenze per poi spingersi fino a colpire gli addetti della struttura ricettiva.

Ha poi aggredito anche i carabinieri, sputandogli addosso e ripetendo insistentemente “Omicron”. La 46enne è finita in manette ed è ora in attesa di giudizio

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play