Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento primo meeting dei Comuni campani plastic free

borracce-termiche-consiglio-comunale-sorrento

Si terrà a Sorrento, il 15 gennaio prossimo, la prima edizione del Meeting dei Comuni Plastic Free della Campania. L’annuncio questa mattina, presso le Scuderie Estensi, a Tivoli, nell’ambito del summit che ha riunito nella città laziale amministratori locali provenienti da tutta Italia, impegnati sul fronte della lotta all’inquinamento da plastiche monouso.

L’iniziativa, promossa dalla città tiburtina, in collaborazione con la Fondazione UniVerde e con il patrocinio dell’Anci, l’associazione nazionale dei Comuni italiani, ha visto la partecipazione, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Sorrento guidata dal sindaco Massimo Coppola, del presidente del Consiglio comunale Luigi Di Prisco.

L’evento, aperto dai saluti del sindaco di Tivoli, Giuseppe Proietti, è inserito tra le iniziative della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, con l’obiettivo di generare un confronto costruttivo tra le varie amministrazioni circa le misure da adottare per rendere efficace l’applicazione della Direttiva europea denominata Single Use Plastic, che entrerà in vigore dal primo gennaio 2024.

“Il Comune di Sorrento, tra i primi in Italia, ha emanato un’ordinanza per limitare l’uso di plastica e di bioplastica monouso – spiega il presidente Di Prisco -. Si tratta di un’azione importante, che parte dai territori, ma che deve essere accompagnata da un’assunzione di responsabilità da parte tutti, dai cittadini alle imprese. Gli strumenti normativi contro l’usa e getta, il cui utilizzo è aumentato a causa della pandemia, sono infatti efficaci solo con la collaborazione di tutti.

Anche attraverso la Fondazione UniVerde, presieduta da Alfonso Pecoraro Scanio, daremo vita ad una campagna di sensibilizzazione, che sarà avviata a partire dal Meeting dei Comuni Plastic Free della Campania che ospiteremo a Sorrento. Una sorta di Stati generali dell’ecosostenibilità, per raccogliere le nuove sfide imposte dalla tutela ambientale, tra le priorità della nostra amministrazione”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play