Capri Watch fashion & Accessories

A Meta si presenta il libro di Anna D’Auria

anna-d'auria

Anna D’Auria è una vera e propria rivelazione nel campo della scrittura italiana. Dal 2020 la sua carriera di scrittrice ha cominciato a decollare e non si è più arrestata, anzi, è in ascesa continua.

Sabato 8 ottobre porta al Centro Culturale Santa Lucia, a Meta, uno dei suoi libri di maggior successo: Mala Jin. Tulipani nel cemento. In conversazione con Domenico Bencivenga, la D’Auria, squarcerà la pesante coltre che nasconde la verità sulle donne curde, sulle bambine cresciute troppo in fretta, giovani guerrigliere pronte a imbracciare il Kalashnikov per difendere il proprio diritto alla vita, anche a costo di sopprimere per sempre ogni naturale istinto femminile.

Un libro prezioso, scritto magistralmente da Anna D’Auria, stimata docente partenopea di latino e greco. Il libro è edito da Albatros il Filo e vanta la prefazione della dottoressa Libera Cesino, presidente dell’Associazione Libera dalla Violenza. È omaggio ma, al contempo, testimonianza del sacrificio e del coraggio delle donne curde. Mala Jin. Tulipani nel cemento, è stato attenzionato da molta stampa ed è oggetto di numerose interviste e presentazioni.

Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti ai più alti livelli e, a febbraio 2023, sarà tra i protagonisti di Casa Sanremo Writer 2023.

La presentazione si svolgerà, dalle 19:30, al Centro Culturale Santa Lucia di via Santa Lucia a Meta. L’ingresso è gratuito, consigliata la prenotazione scrivendo a info@sbscomunicazione o tramite messaggio whatsapp all’agenzia SBS Comunicazione che cura la promozione di Anna al 3456048479.

Nella serata di sabato sarà possibile acquistare le copie e ricevere un autografo con dedica della scrittrice.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play