Viaggio alla scoperta degli angoli più suggestivi della città con la “Passeggiata metese”

passeggiata-metese2

META. Ieri pomeriggio, presso la sala consiliare del Comune, è stato presentato il programma della “Passeggiata metese”. Un itinerario che si snoda attraverso i luoghi simbolo della cittadina della penisola alla scoperta dei tesori artistici, culturali e gastronomici. Un percorso totalmente gratuito e riservato agli ospiti delle strutture ricettive di Meta. L’escursione si snoda attraverso undici luoghi simbolo del paese.

Si parte dalla basilica di Santa Maria del Lauro, poi si fa tappa presso le botteghe degli artigiani intarsiatori, prima di proseguire alla volta del panificio e del caseificio di via del Lauro, dove ai turisti saranno offerti assaggi di pane e formaggi tipici della costiera. Poi la visita al portico di un antico palazzo del centro storico.meta-passeggiata

Spazio anche all’artigianato presepiale, con la visita alla bottega del maestro Federico Iaccarino. Si continua con la Casina dei Capitani, sede di una delle più antiche società di mutuo soccorso italiane, dove sono conservate testimonianze uniche della tradizione marinaresca metese e della penisola sorrentina. Il percorso toccherà poi la chiesa di Santa Maria della Misericordia, una delle più antiche di Meta, che all’esterno conserva un affresco settecentesco raffigurante San Francesco di Paola. Alla fine di via Vocale un altro luogo carico di storia: la “colonna della vergogna”, dove i traditori, i debitori insolventi e le adultere venivano legati ed esposti al pubblico ludibrio.

La “Passeggiata metese” toccherà anche “Villa Giuseppina”, realizzata da Luigi Vanvitelli sul modello della reggia di Caserta e resa celebre dal regista Dino Risi che vi volle ambientare alcune scene del film “Pane, amore e…”. Si chiude con il passaggio per l’incrocio di via Caracciolo, anticamente detto “’mbuosto de carruzzelle” per essere il primo punto di ritrovo per chi veniva da Sorrento: qui gli ospiti degusteranno il limoncello e i dolci tipici di Meta.

Già definito il calendario delle passeggiate, con il primo appuntamento in programma per sabato prossimo, 28 giugno, alle ore 9. Nei mesi di giugno e ottobre l’escursione si terrà ogni sabato dalle 9 alle 12, a luglio, agosto e settembre, invece, il giovedì.