Via libera della Soprintendenza al restyling del corso Italia nella zona di Marano

sottomonte

SORRENTO. La Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Napoli, ha espresso parere favorevole al progetto presentato dal Comune, per la riqualificazione urbana e la messa in sicurezza del tratto di corso Italia compreso tra vico I Rota e vico II Rota, in località Sottomonte.

“Dopo il parere positivo della commissione paesaggistica comunale, l’assenso della Soprintendenza pone fine ad un lungo iter autorizzativo – commenta il consigliere Massimo Coppola -. E’ un premio al nostro impegno politico ed al grande lavoro dei tecnici che hanno collaborato al progetto. Adesso seguiremo le fasi successive fino alla completa realizzazione dell’opera. Questo risultato ci consentirà di migliorare la vivibilità e il decoro della zona di ingresso a Sorrento”.

Il provvedimento della Soprintendenza riguarda il progetto di rifacimento e di arretramento del muro di contenimento, che consentirà anche la realizzazione di un marciapiede adeguato al flusso pedonale da ambo i lati. Prevista anche l’eliminazione dell’area di sosta dei bus, per non interrompere la continuità del muro di contenimento.