Un tour nei valloni della costiera per sindaci e giornalisti

rifiuti-lavinola-13

Consentire agli amministratori locali di verificare con i propri occhi le conseguenze degli sversamenti illeciti nei valloni della penisola sorrentina. E’ l’obiettivo del tour organizzato da Luigi De Pasquale e Vincenzo Ruggiero per la prossima settimana. Insieme ai sindaci ed ai loro rappresentanti ci saranno anche i giornalisti che potranno così riportare quanto emerso durante i sopralluoghi e le impressioni a caldo dei primi cittadini. L’iniziativa si svilupperà in due giorni e prenderà il via alle 8 in punto di martedì 16 agosto.

rifiuti-lavinola-12

Il programma prevede 2 tour di circa 4 ore l’uno, il primo giorno, nel Vallone Lavinola ed il secondo, nel Vallone San Giuseppe. Guidati da Luigi De Pasquale e Vincenzo Ruggiero, sindaci e giornalisti potranno, come spiegano gli organizzatori, “per la prima volta nella storia, scendere tutti insieme nella relative forre tufacee ed ammirare, da un lato, la bellezza di questi arcaici luoghi e valutarne, una volta bonificati, le enormi potenzialità turistiche offerte dai siti, mentre dall’altro, potranno “toccare con mano” la sprezzante inciviltà di persone senza scupoli che per anni hanno buttato in essi e, continuano a farlo, terreno e rifiuti di ogni genere, tanto da tapparli completamente e generando, così, quel gigantesco disastro idrogeologico ed ambientale, tutt’ora in atto e che, se non affrontato, prima o poi ci presenterà il conto”.

Al momento, spiegano i promotori, “è assicurata la presenza del sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, mentre siamo in attesa dell’adesione all’iniziativa del sindaco Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani, di quello di Meta, Giuseppe Tito, di quello di vico Equense, Andrea Buonocore, direttamente interessati dal grave problema, nonché di Giuseppe Cuomo, sindaco di Sorrento, Comune capofila della penisola sorrentina”.