Un intero weekend dedicato allo shopping a prezzi scontati

albero-piazza-tasso

SORRENTO. Da venerdì a domenica si svolgerà la seconda edizione di “Shopping sotto l’albero”, iniziativa inserita nel cartellone di eventi M’Illumino d’Inverno, che regalerà al pubblico, per l’intero weekend, promozioni e offerte sugli acquisti nei negozi convenzionati. Le vendite a prezzi sconti nelle attività commerciali prenderanno il via già da venerdì mattina, per concludersi domenica sera.

Nel frattempo la città accompagnerà il tour tra i negozi con una serie di manifestazioni. Già venerdì sera saranno accese tutte le luminarie natalizie, ad esclusione del grande albero di piazza Tasso. Sabato sera, infatti, mentre le strade dello shopping continueranno ad essere invase da sorrentini e turisti, sono in programma diversi eventi. Alle 18 in punto ci sarà l’accensione delle luci che addobbano il gigantesco albero di Natale di piazza Tasso, con diretta radiofonica su Radio Kiss Kiss, emittente che seguirà l’intero fine settimana di Sorrento dedicato allo shopping a prezzi superscontati.

Sempre sabato sera, alle ore 19:30, in piazza Lauro, direttamente da Made in Sud, ci sarà lo spettacolo comico dei “Ditelo Voi”. Nel frattempo lungo le strade cittadine si svolgeranno spettacoli di animazione per i bambini e, perché no, anche per gli adulti.

Si chiude domenica sera con gli artisti di strada che continueranno ad allietare quanti si riverseranno lungo le strade di Sorrento per partecipare alla kermesse.

MarioGargiulo

“Invitiamo tutti a Sorrento per “Shopping sotto l’albero” e tutte le altre manifestazioni del cartellone di M’Illumino d’Inverno – dichiara l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo -. Abbiamo preparato un mondo di luci, animazioni e stelle che vuole essere un modo originale di trascorrere le feste natalizie all’insegna del divertirsi stando insieme”.

Chi si prepara ad essere protagonista nella tre giorni di shopping è Ermanno Acanfora, con i suoi negozi di abbigliamento. “Da venerdì a domenica – annuncia – ai primi 50 clienti clienti praticheremo sconti del 50%. Tutti gli altri, comunque, troveranno prezzi ribassati del 30%”. Già possiamo immaginare le lunghe code.