Ufficio del Giudice di Pace di Sorrento, evitata la chiusura

Giudice di Pace Sorrento

SORRENTO. Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha firmato il decreto che dispone il mantenimento di 285 uffici del Giudice di Pace, su 667 soppressi lo scorso 27 febbraio, nell’ambito della riorganizzazione della geografia giudiziaria.

Tra questi, quello di Sorrento, per il quale il sindaco Giuseppe Cuomo aveva avanzato, fin dal primo momento, richiesta per evitarne la soppressione e i conseguenti disagi alla collettività.

“Siamo soddisfatti che il ministero abbia accolto la nostra richiesta – spiega Cuomo -. Fin da subito abbiamo lavorato per scongiurare il pericolo di chiusura, che avrebbe danneggiato cittadini, professionisti e impiegati pubblici. Sulla base della nuova normativa, saremo coinvolti direttamente nella gestione del servizio, facendoci carico del reperimento del personale di cancelleria e dei necessari investimenti economici”.