Capri Watch - Fashion Accessories

Turista ruba catamarano a Salerno e fugge a Marina del Cantone

catamarano-rubato-cantone

MASSA LUBRENSE. Un turista svizzero di 52 anni è stato arrestato ieri a Marina del Cantone dalla Guardia di Finanza. L’uomo è accusato di aver rubato un catamarano dal porto di Salerno per poi dirigersi verso la spiaggia di Nerano, a Massa Lubrense, dove è stato bloccato ed identificato.

Il 52enne, che risulta incensurato, era in Italia da due giorni, quando, ieri mattina, intorno alle 9, è stato avvistato nel porto di Marina di Arechi. Qui sarebbe salito a bordo del catamarano per poi darsi alla fuga verso Marina del Cantone dove è giunto dopo un paio d’ore. L’imbarcazione è arrivata lungo la spiaggia dei vip a pochi passi dal bagnasciuga a tutta velocità e questo è stato notato dagli agenti della polizia municipale di Massa Lubrense in servizio nella zona che sono intervenuti insieme ai militari dell’Ufficio locale marittimo e delle fiamme gialle.

I finanzieri hanno perquisito il catamarano a bordo del quale non c’erano né droga né armi, come qualcuno aveva invece lasciato trapelare in un primo momento. Lo stesso vale per il ladro dell’imbarcazione che addosso non aveva stupefacenti. Comunque domani nel processo per direttissima davanti al Tribunale di Torre Annunziata dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.