Trivago: A Pasqua Capri la meta più cara d’Italia, ma si paga molto anche a Sorrento ed Ischia

Trivago

SORRENTO. Il più popolare motore di ricerca del web analizza i costi dei pernottamenti nelle principali località turistiche italiane in occasione della Pasqua. I ricercatori di Trivago hanno così constatato che la meta più cara è Capri, dove ogni camera costa in media 252 euro a notte. In questa questa particolare classifica al secondo e terzo posto di piazzano Venezia e Firenze, rispettivamente con 249 e 165 euro.

tripadvisor_citta_piu_cercatepasqua

Nei primi posti della graduatoria figura anche Sorrento. La città del Tasso si piazza al quinto posto, immediatamente dopo Roma e prima di Ischia. Mentre per dormire nella città eterna bisogna sborsare 162 euro, a Sorrento ne bastano 150 e nell’isola verde 146.

Cifre comunque abbastanza alte se si considera che nelle ultime città della graduatoria delle 20 mete italiane più gettonate dai turisti, Pisa e Rimini, si può prendere una stanza a soli 80 euro a notte.