Capri Watch - Fashion Accessories

Toccante cerimonia per la Virgo Fidelis in penisola sorrentina

virgo-fidelis-sorrento-2017

SORRENTO. Si è celebrata questa mattina nella Basilica di Sant’Antonino la Virgo Fidelis dei carabinieri della penisola sorrentina. All’evento, organizzato dal capitano Marco La Rovere della compagnia dell’Arma di Sorrento, hanno preso parte le massime autorità civili e militari della zona, oltre ad alcuni rappresentanti della Magistratura. Presenti il tenente colonnello Filippo Melchiorre, comandante del gruppo carabinieri di Torre Annunziata, e tutti i comandanti di stazione della penisola sorrentina e dell’isola di Capri. Alla cerimonia hanno partecipato anche i responsabili territoriali della Guardia di Finanza, tenente Leonardo Cuneo, la dirigente del commissariato di Polizia di Stato, Donatella Grassi ed il comandante della Capitaneria di Porto di Sorrento, Enrico Staiano.

Alla celebrazione presieduta dal cappellano militare erano presenti anche i sindaci della costiera sorrentina, Lorenzo Balducelli (Massa Lubrense), Giuseppe Cuomo (Sorrento), Piergiorgio Sagristani (Sant’Agnello), Vincenzo Iaccarino (Piano di Sorrento), Giuseppe Tito (Meta) e Andrea Buonocore (Vico Equense).

“Oggi le nostre battaglie si sono spostate nelle strade della penisola con la Virgo Fidelis che ci protegge sempre – ha detto nel discorso conclusivo il capitano La Rovere -. La ringraziamo per averci fatto carabinieri e di indossare questa divisa con dignità e onore per difendere l’Italia ed il popolo italiano. Questo omaggio lo ripetiamo ogni anno con la stessa intensità e la stessa emozione. Questa giornata che quest’anno coincide con la giornata dell’orfano e contro la violenza sulle donne, ci vede protagonisti nel bene e nel male. La penisola é una presunta isola felice, ma anche qui non siamo immuni da atti di violenza sulle donne come stalking, violenze e atti persecutori, per cui noi carabinieri dobbiamo essere sempre più anticorpi contro queste vicende”.

di Claudia Esposito