Teta nel recupero: fermato sul pari il Sant’agnello

santagnello-scafatese

SANT’AGNELLO. L’ex sorrentino Teta beffa il Sant’Agnello nel terzo minuto di recupero e finisce 2-2 la partita con la Scafatese nel campionato di Eccellenza (girone B). Peccato, Giulio Russo e compagni erano sicuri di aver archiviato un’altra vittoria e, soprattutto, mantenuto la vetta della classifica con 4 punti di vantaggio sul Gragnano.

Il secondo gol di Teta (il primo su rigore) è stata una vera doccia fredda e ora i ragazzi cari a Franco Giglio si sono visti dimezzare, dal vittorioso Gragnano, il vantaggio in classica. Il prossimo turno, comunque, potrebbe risultare favorevole al Sant’Agnello che ospita il Forza e Coraggio mentre il Gragnano deve far visita alla Palmese.