Studenti in campo per ripulire le spiagge

pulizia-spiagge-bambini

MASSA LUBRENSE. Il centro di educazione ambientale del Parco marino di Punta Campanella ha coinvolto 400 ragazzi di 7 scuole della penisola sorrentina, oltre e tanti volontari in un’iniziativa per la pulizia dei litorali della zona.

Gli studenti hanno visionato filmati didattici ed approfondito le tematiche sulla raccolta differenziata. Poi l’intervento vero e proprio con la raccolta dei rifiuti lungo le spiagge di Meta, Piano di Sorrento e Marina di Puolo.

Nel progetto sono stati impegnati gli alunni degli istituti Buonocore-Fienga, Amalfi, la sezione turistica del San Paolo, il liceo artistico Grandi, Bozzaotra, Pulcarelli. Al termine delle giornate di pulizia, che si concluderanno mercoledì a Marina del Cantone e nella Baia di Recommone, sarà preparato un minidossier con i dati statistici relativi ai rifiuti raccolti in base alla loro tipologia. Al centro di Sorrento, invece, sarà allestito uno stand informativo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche del rispetto dell’ambiente.