Studenti a lezione di legalità dalle fiamme gialle

Don Giuseppe Diana

META. La legalità e la lotta alla criminalità organizzata sono state al centro dell’incontro tra i militari della Guardia di Finanza di Massa Lubrense, diretti dal tenente Nunzio Difonzo, e gli studenti dell’istituto Buonocore-Fienga. Nel corso della manifestazione è stato commemorato don Peppino Diana, il prete ucciso dalla camorra nel 1994.

Nel corso dell’evento i cani delle fiamme gialle sono stati impegnati in azioni dimostrative di sorveglianza e di repressione delle attività criminali. L’iniziativa s’inquadra ne “I giorni della memoria”, il ciclo di incontri promosso dai vertici dell’istituto scolastico di Meta.