Capri Watch, fashion accessories

Sospensione servizio veterinario, il sindaco Cuomo chiede incontro

cani

A seguito della decisione dei vertici dell’Asl Napoli 3-Sud di sospendere il servizio veterinario in penisola sorrentina, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha inviato al direttore generale, Antonietta Costantini, una richiesta di incontro urgente.

“Un provvedimento preso nonostante le sue assicurazioni, annunciate nel corso dell’ultima conferenza dei sindaci dell’Asl Napoli 3 Sud – scrive Cuomo nella missiva inviata ieri -. Questo atteggiamento non porta ad una risoluzione dei problemi, dal momento che costantemente si prendono decisioni senza coinvolgere i territori. E, nello specifico, si priva un’intera area di un servizio essenziale. Posta la deriva che l’azienda ha preso ormai da anni nel depauperare i servizi su questo territorio, la situazione attuale ci preoccupa, anche perché priva di un progetto e di una strategia di settore”.

Nel documento, il primo cittadino di Sorrento chiede di fissare con immediatezza un incontro per discutere del problema e trovare una soluzione.

“Inoltre proprio in queste ore, i consiglieri Desiree Ioviero e Orsola Maddalena hanno protocollato una proposta di emendamento al bilancio annuale di previsione, chiedendo di destinare maggiori risorse nell’ambito degli interventi sul randagio – aggiunge Cuomo -. La sospensione del servizio veterinario, infatti, ha provocato una situazione di emergenza anche per tutti gli operatori del settore, per i volontari animalisti e per tutti i cittadini fruitori dei servizi veterinari”.