Capri Watch - Fashion Accessories

Sorrento: Minacciata con una siringa e rapinata

santa-lucia-sorrentopress

SORRENTO. Sta provocando sconcerto e allarme in città l’inquietante episodio di cui è stata vittima una donna a pochi passi dal centro: minacciata con una siringa e rapinata. Il tutto è avvenuto nel rione di Santa Lucia. È qui è che ad una 57enne del posto sono stati sottratti beni per circa 5mila euro.

Intorno alle 21 la donna viaggiava verso casa in sella al proprio scooter in un vicoletto della zona quando all’improvviso si è trovata davanti un giovane disteso di traverso lungo la strada. A quel punto non ha potuto fare a meno di fermarsi. Subito un altro uomo, col volto coperto da un passamontagna e una siringa tra le mani, l’ha bloccata e minacciata chiedendole di consegnargli tutto ciò di valore che aveva, se non voleva che le facesse del male.

La vittima della rapina in quel momento aveva con sé i contanti e i gioielli in oro che pochi minuti prima le aveva affidato il compagno, ricoverato nell’ospedale di Sorrento in seguito ad un incidente stradale. I due malviventi, quindi, hanno avuto fortuna visto che hanno portato via un bracciale, una catenina, alcuni ciondoli e la collanina che la 57enne portava al collo. Un colpo che ha fruttato circa 5mila euro.

Sulla vicenda sono in corso le indagini degli uomini del commissariato di Sorrento che hanno raccolto la denuncia della donna. I poliziotti stanno analizzando le informazioni fornite dalla vittima e valutando la possibilità di acquisire le immagini registrate da impianti di videosorveglianza pubblici e privati.