Il sindacato Orsa: “Più controlli sui treni della Circum in occasione della Pasquetta”

Circum-controlli

SORRENTO. Evitare gli atti di vandalismo, le risse tra gang e le aggressioni ai danni degli operatori verificatisi negli anni scorsi. E’ questo l’obiettivo della nota emessa dal sindaco degli autoferrontranvieri Orsa. In sostanza si chiede la programmazione di treni con composizioni adeguate al flusso dei viaggiatori, prevedendo la presenza delle forze dell’ordine in ragione di un agente o militare per ogni elettrotreno, visto che non sono intercomunicanti, in modo da garantire la sicurezza del viaggio e una rapida informazione oltre che un immediato intervento in caso di estremo pericolo quale potrebbe essere un incendio in gallerie pericolosissime e non ancora a norma, come quelle presenti sulla linea Napoli – Sorrento.

Il sindacato, inoltre, auspica l’utilizzo di squadre di controllori sui convogli a rischio, in particolare negli orari critici, nonché la loro presenza nelle stazioni ove si prevede notevole affluenza di viaggiatori, particolarmente per il Lunedì in Albis. Sempre in merito alla sicurezza si chiede di prevedere il rafforzamento del personale e la presenza delle forze dell’ordine anche nelle stazioni ove è prevista una elevata affluenza di viaggiatori e turisti (Ercolano, Torre del Greco, Torre Annunziata, Villa dei Misteri, Pompei Santuario, Sorrento, Madonna dell’Arco).