Si allontana dal centro di recupero del Faito, arrestato per evasione

vico-carabinieri

VICO EQUENSE. Si trova agli arresti domiciliari in comunità sul Monte Faito, scende in paese per una passeggiata e viene arrestato per evasione. I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sorrento hanno stretto le manette ai polsi di un 28enne di Portici che era agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio nella comunità terapeutica “Il Camino”,  che sorge sul Monte Faito, nel territorio comunale di Vico Equense.

Il giovane è stato sorpreso dai militari dopo che si era allontanato dalla comunità e stava raggiungendo a piedi il centro cittadino.

Terminate le formalità di rito, l’uomo è stato tradotto nello stesso centro, ove ai domiciliari attende di essere giudicato con rito direttissimo per evasione.