Scippa collana ed orecchini alla stazione della Circum, arrestato

carabinieri-circum

SANT’AGNELLO. Ruba una collana ed un paio di orecchini e sale sul primo treno per Napoli con la speranza di far perdere le proprie tracce. Grazie alle telecamere di videosorveglianza, però, i carabinieri lo individuano ed arrestano quando il convoglio arriva a Vico Equense. A finire in manette è Miloud Thairi, cittadino del Marocco di 33 anni, che già domani sarà giudicato per direttissima dal tribunale di Torre Annunziata.

L’uomo, senza fissa dimora, si trovava nella sala d’attesa della stazione della Circum di Sant’Agnello quando ha notato una 52enne di Vico Equense. In pochi secondi è riuscito a sottrarre alla donna una collana e un paio di orecchini d’oro del valore di alcune centinaia di euro. Poi si è dato alla fuga. La vittima ha avvertito i carabinieri che hanno immediatamente dato il via alle indagini controllando le immagini riprese dalle telecamere interne allo scalo feroviario. In tal modo è stato possibile individuare il ladro. I militari della stazione di Vico Equense, quindi, hanno bloccato il 33enne e l’hanno perquisito. Addosso gli hanno trovato la collana e gli orecchini rubati poco prima a Sant’Agnello. La refurtiva è stata restituita alla 52enne.